Mi fa male la pancia del cuore

i giovani non hanno perso le ali dai loro cuori bevono le parole dello stupore che non sono altro che il vento verde del futuro'

di Alessia Malfetta

'Se Maria ha tre mele/ e ne dà una a Nicolas,/ quante gliene restano?/ A cosa pensi, Nicolas?/ Non sai la risposta?/ Se Maria mi dà una mela,/ mi resta ancora una speranza'. Questa è una delle 56 poesie raccolte in 'Mi fa male la pancia del cuore'. Titolo originale e ancora più dal dolce suono: 'La alegria de querer'. Ed è proprio la gioia di amare che in 'Mi fa male la pancia del cuore' i giovani raccontano dicendo cosa provano non appena una ragazzina dalle trecce bionde sbatte gli occhioni a un ragazzino pronto a tirare un calcio di rigore alla Zico. Gli innamoramenti fatti di sospiri di illusioni e di speranze di delusioni, fatti di forti emozioni. Ci si innamora alla loro età di tramonti, di sorrisi, di piccoli gesti, della professoressa di fisica, o del profumo del gelsomino. Lo sappiamo che l’amore e la vita fioriscono tutti i giorni nelle nostre mani e nei nostri pensieri, ma solo un bambino o un poeta con l'animo di un bambino sa coglierne l'essenza. Ognuna delle 56 sensazioni è accompagnata e, allo stesso tempo, commentata da disegni in acquarello, immediati ed essenziali come il disegno di due cuori con incise le nostre iniziali e quelle del nostro innamorato che rientrano nel repertorio dei nostri ricordi. Allo stesso modo e con le stesse frasi di quel tempo Jairo Anibal Nino presenta questo libro, illustrato da Paolo Gennari. Aníbal Niño (nato a Moniquirá, in Colombia, nel 1941) è uno degli scrittori più apprezzati del Sudamerica. E' noto per il suo lavoro in campo teatrale come attore, regista e drammaturgo. Importantissima è soprattutto la sua produzione rivolta al pubblico infantile. In questo libro racconta l'infanzia nei suoi aspetti più belli e più veri. Parlando della gioventù in Colombia - ma che in fondo è la gioventù pulita di tutto il mondo - ne dà una definizione altissima e poetica quasi come fosse una delle poesie raccolte in questo libricino. Una definizione da leggere e conservare, per grandi e per piccoli, per tutti coloro che vogliono tornare adolescenti per scrivere sulle pagine di un diario l'amore senza riserve: 'i giovani non hanno perso le ali dai loro cuori bevono le parole dello stupore che non sono altro che il vento verde del futuro'. da www.pickwick.it